i3c

Premiata a Francoforte la startup che trova connessioni tra i libri

novembre 10th, 2014  |  Published in I3C Blog

tworeads2

TwoReads è una startup  ideata dal veneziano Adriano Guarnieri, classe 1985, web & graphic designer. A Francoforte la giovane impresa, che è arrivata alla fase finale della sezione «Dall’idea all’Impresa» del Premio Marzotto, ha vinto il Digital publishing creative idea award 2014 come miglior progetto imprenditoriale. Il prestigioso concorso, organizzato dalla Fiera del Libro di Francoforte con il Goethe

Unibator, il Centro per l’imprenditorialità presso l’Università Goethe di Francoforte, prevede come premio «un periodo d’incubazione
in Germania» racconta Adriano. «Al momento siamo incubati al Polihub a Milano. Ma quasi certamente ci trasferiremo già all’inizio anno
del prossimo in Germania». Il nome TwoReads vuol dire che per ogni libro, ne esiste sempre un altro collegato.

Con Adriano, lavorano Lorenzo Losa, laureato in matematica alla Normale di Pisa e consigliere di Wikimedia Italia e Giulio Bonanome, sviluppatore frontend ed esperto di metadati. «Le potenzialità del book discovery online sono elevatissime»  Adriano.
Risulta infatti che all’interno delle librerie milanesi c’è una grande fetta di persone (30%) che entra in libreria, ma non compra
per mancanza di informazioni. Non solo, più la libreria è grande e più la percentuale sale. Abbiamo così sviluppato un’app che funziona
all’interno dei negozi di libri che, connessa al catalogo del punto vendita, aiuta i clienti ad orientarsi all’interno dello store ricevendo tutte quelle informazioni che siamo abituati a trovare online e che ci indirizzano verso l’acquisto finale: recensioni, suggerimenti, link ad altre opere dello stesso autore, etc».

Fonte: Corriere innovazione

Tag:, ,

Recent Tweets

Follow Me on Twitter

Powered by Twitter Tools